Una biblioteca per indagare la dimensione onirica

 

I sogni hanno da sempre un ruolo centrale nell’evoluzione dell’umanità, ancora prima che l’uomo imparasse a parlare. Nonostante il ruolo dell’interprete dei sogni sia presente già nelle principali civiltà del mondo antico, solo negli ultimi 100 anni il vero significato dei sogni ha cominciato ad essere compreso e studiato.

In occasione della Milan Design Week, ONIRO Lab ha creato la Biblioteca del Sogno, la prima raccolta in Italia interamente dedicata alla dimensione onirica declinata in ambito letterario, artistico, scientifico e oltre. La collezione, che nel tempo andrà ad ampliarsi con ulteriori titoli e edizioni in lingua straniera, comprende tre diverse categorie di libri – narrativa, saggistica e arte – liberamente consultabili nello showroom milanese di ONIRO Group, in via Hoepli 8.

Per inaugurare il progetto, un’installazione site-specific è stata collocata di fronte allo showroom. Nello spazio attiguo al negozio, al riparo del porticato, i sogni e le parole utilizzate per raccontarli hanno preso vita: citazioni letterarie, tratte dai volumi selezionati, hanno scandito i passi dei visitatori, immergendoli in un’atmosfera onirica e invitandoli a riflettere sul significato dei sogni nelle loro diverse forme.